IC PONZANO VENETO

SCUOLA PRIMARIA – PONZANO VENETO

VIA DIRITTI DELLINFANZIA 2,
31050 PONZANO VENETO TV


Cod. Meccanografico: TVEE833015

Telefono: 0422967285
Email: TVIC833003@istruzione.it

Le nostre attività didattiche

Logica…mente

Il progetto vuole proporre un progetto di scacchi per rispondere ai seguenti bisogni: – favorire il passaggio da un pensiero concreto ad uno logico-formale, – migliorare la capacità di concentrazione, – acquisire/consolidare regole finalizzate ad un lavoro cooperativo, – riconoscere e accettare la sconfitta.

 

– Portare gli allievi alla conoscenza dei concetti fondamentali del gioco degli scacchi. – Offrire uno strumento che favorisca lo sviluppo cognitivo (p.es. rafforzare le capacità di Problem Solving, di attenzione, di memorizzazione …). – Offrire uno strumento che favorisca lo sviluppo affettivo (p.es. controllo dell’impulsività, rispetto dell’avversario, accettazione della sconfitta …).

Tutti in scena

Lo scopo del progetto è far diventare il teatro un luogo fisico nel quale giocare, divertirsi e apprendere in maniera piacevole i vari strumenti della recitazione, quali: uso della voce e del corpo, riconoscimento e valorizzazione della propria personalità singolarmente ed in relazione ad un gruppo, scelta del personaggio, approfondimento della personalità del personaggio, memorizzazione delle parti da recitare, scelta del testo da drammatizzare (fiaba, favola, racconto, piccola novella) o creazione dello stesso. Cercando di conoscere se stessi, le proprie emozioni, il proprio corpo con i suoi movimenti e i suoi gesti, i bambini saranno coinvolti insieme ai compagni in attività che richiederanno impegno personale, ascolto e fiducia nei confronti degli altri e della propria persona con una maggiore disponibilità nella comunicazione.

 

– Saper esprimersi attraverso la voce, il corpo e la musica. – Saper memorizzare un copione teatrale o alcune sequenze del copione. – Sviluppare la capacità di ascolto e la sincronizzazione con il gruppo. – Saper gestire le proprie emozioni affrontando l’esibizione finale.

Il futuro dei rifiuti nelle nostre mani

Si evidenzia il bisogno di sensibilizzare gli alunni sul rispetto dell’ambiente e di guidarli a compiere una riflessione sui comportamenti ecosostenibili che si concretizzi in un impegno quotidiano nella differenziazione dei rifiuti in base alle caratteristiche tecniche dei vari materiali.

 

– Conoscere i vari aspetti della questione dei rifiuti (cos’è un rifiuto, il perché della raccolta differenziata, principali caratteristiche proprie dei materiali e loro impiego con riferimento alla biodegradabilità). – Capire che i comportamenti quotidiani, le scelte e i diversi stili di vita hanno conseguenze sull’ambiente naturale. – Conoscere e praticare semplici comportamenti ecosostenibili (in particolare differenza tra riutilizzo, recupero, riciclo e altri comportamenti). – Compiere una corretta gestione dei rifiuti interna alla scuola.

Il teatro in classe

Il progetto, attraverso la realizzazione di un laboratorio teatrale, mira alla promozione dell’area socio- affettiva e relazionale degli alunni.

 

– Maturare e promuovere atteggiamenti di collaborazione nel confronto e nel dialogo. – Educare al rispetto delle regole del vivere e del convivere , al rispetto delle diversità, alla condivisione dei valori, alla solidarietà , all’amicizia. – Valorizzare l’unicità e la singolarità dell’identità di ciascuno in prospettiva collaborativa.

Leggo e volo con la fantasia

Il progetto intende realizzare un laboratorio di ascolto e letto-scrittura al fine di far nascere, nei piccoli lettori, il desiderio della lettura come un momento della giornata in cui sentirsi liberi, in cui provare emozioni fantastiche, in cui viaggiare con la fantasia.

 

– Conoscere e utilizzare diversi linguaggi. – Comprendere gli elementi di un racconto e le relazioni, sia logiche che emotive, presenti tra loro. – Migliorare la comprensione, utilizzando consapevolmente diversi linguaggi. – Acquisire un metodo per comunicare. – Ascoltare e osservare con attenzione. – Saper interagire con gli altri. – Acquisire il gusto della lettura individuale. – Essere capaci di controllo sul proprio compito.

Dove siamo: